NOB | Tecnologia Vibra, vibrazioni a scopo terapeutico
Vibra sfrutta la tecnologia ad onde meccano-sonore selettive per trattare in modo non invasivo le patologie muscolari e neuro-muscolari accelerando il recupero funzionale.
ciclismo, negozio bici, vendita bici, biomeccanica, preparazione atletica, fisioterapia, team ciclismo, palestra, not only bike, nob
23186
page,page-id-23186,page-template,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-1.8,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.5,vc_responsive

L’INNOVATIVA TECNOLOGIA VIBRA

Il miglior programma di allenamento, lo studio biomeccanico, il percorso posturale, l’alimentazione e l’integrazione possono portare la macchina umana al massimo delle sue possibilità ma oggi abbiamo fatto una scelta che può alzare le possibilità di questa macchina, incrementando di conseguenza i risultati.

NOB è il primo centro nel mondo specializzato nella preparazione atletica per ciclisti e atleti che adotta questo rivoluzionario sistema, la metodica Vibra (A-Circle), un generatore di onde meccaniche (aria) selettive, applicate sui muscoli e percepite dal corpo come una vibrazione già utilizzate in riabilitazione per la loro azione sul sistema neuro-muscolare.

I test fatti e ripetuti nell’arco degli anni hanno portato in evidenza un incremento fino a 25 watt di potenza in soglia e una diminuzione fino al 50% di produzione di acido lattico alla soglia. Da gennaio 2018 inoltre abbiamo a nostra disposizione un nuovo macchinario “Vibra Go” per poter praticare la terapia anche a domicilio e seguire gli atleti durante le gare più importanti dell’anno.

Tecnologia Vibra
Tecnologia Vibra

UN SISTEMA RIVOLUZIONARIO

Le vibrazioni, con frequenze che variano da 50 a 300 Hz, attivano dei recettori presenti nei muscoli, l’informazione arriva nei centri motori superiori, sede del comando motorio, che reagiscono differentemente a frequenze diverse, determinandone l’applicazione. Ad esempio, frequenze medie stimolano un migliore reclutamento delle unità motorie e delle sue fibre muscolari, con effetto benefico sulla capacità plastica muscolare mentre quelle basse generano uno scarico veno-linfatico per post gara o post allenamento intenso. Le frequenze alte, generano miglioramenti del gruppo muscolare stimolato assimilabili a quelli indotti da un allenamento di forza tradizionale, gli effetti del trattamento sono visibili entro 24/48 ore dalla seduta e proseguono fino a 15 giorni successivi all’applicazione aumentando di intensità se l’atleta svolge attività fisica durante e dopo il trattamento.

vibra
Tecnologia Vibra

COME FUNZIONA

Le vibrazioni generate da Vibra, trasmesse al corpo tramite specifici applicatori in quantità modulabile (da 1 a 28 target muscolari) vengono percepite da recettori sensoriali presenti nei muscoli; sei frequenze vibratorie con target differenti (da 50 a 300 Hz) modulabili anche in ampiezza (da 50 a 500 mBar), garantiscono la regolazione ottimale oltreché selettiva.

L’informazione vibrazionale è portata dal sistema afferente ai circuiti midollari, dove avvengono le prime interazioni terapeutiche, e proseguono fino ai centri nervosi sovra segmentari, come dimostrano ricerche scientifiche, con attivazione di aree corticali e cerebellari; ed è proprio qui, sede del controllo motorio che avvengono le modifiche che permettono di inviare, tramite il sistema efferente, i nuovi schemi di attivazione al sistema muscolare periferico.

Le ricadute sono riscontrabili a livello propriocettivo e di efficienza contrattile, migliorando di conseguenza la biomeccanica e la coordinazione; a questo punto la ricerca di incrementi delle capacità condizionali (forza e resistenza) avviene lavorando su un sistema più funzionale e prestativo.

LE FASI

FASE 1: Muscolo e recettori – trasduttori
VIBRA, attraverso la selezione di alcune frequenze, può agire su specifici meccanorecettori quali Meissner e Merkel, posti negli strati superficiali della cute, i corpuscoli del Ruffini e Pacini in quelli più profondi e gli organi del Golgi nelle giunzioni mio-tendinee, nonché sulle fibre Ia dei fusi neuromuscolari.

FASE 2: Fibra via afferente
Una volta attivati i meccanorecettori, lo stimolo VIBRA viaggia lungo le fibre di tipo I, mielinizzate di grosso calibro e a rapida conduzione. In questo, rivelandosi più selettivo della TENS nell’attivazione delle fibre di grosso calibro coinvolte nella modulazione del dolore a livello spinale.

FASE 3: Midollo spinale
Lo stimolo vibra,una volta raggiunto il midollo spinale “chiude” il gate spinale agli stimoli dolorosi, inducendo un controllo del dolore di rapida insorgenza non endorfino – mediato.

FASE 4: Centri sovra segmentari e integrazione corticale sensori-motoria
VIBRA se usata per il miglioramento della performance muscolare attraverso la scelta di opportune frequenze ed intensità di stimolo erogato, è in grado di migliorare l’integrazione tra stimoli afferenti e risposta motoria a livello soprasegmentario.

FASE 5: Trasmettiamo nuovo messaggio al muscolo via efferente
Grazie alle modificazioni indotte a livello soprasegmentario VIBRA è in grado di migliorare l’output motorio durante attivazione volontaria attraverso una miglior organizzazione funzionale, modificando l’ordine di reclutamento delle fibre muscolari.

FASE 6: Muscolo
Modificazione del pattern di reclutamento fibrale con ricadute cliniche e con differenti performance atletiche.

La tecnologia Vibra è prodotta da A Circle S.p.a. di San Pietro in Casale (BO) Italia, se volete maggiori informazioni potete visitare i loro siti web:

Visitate il sito ufficiale VIBRA
Visitate il sito ufficiale A CIRCLE

LE NOVITÁ DEL CENTRO

Restate informati su tutte le novità del centro NOB, la biomeccanica Retül, la preparazione atletica e tutti i servizi medici che vi proponiamo.

  • POST-sito-NOBFOOD

    Il futuro inizia dall’alimentazione

    In collaborazione con COOKING PASSION – FOOD EXPERIENCE abbiamo pensato a una serie di corsi di formazione e di cucina a tema: IL FUTURO INIZIA DALL’ALIMENTAZIONE. In questi corsi verranno trattati argomenti che passano dai NUTRIENTI e arrivano a come gestire i PASTI e sono completamente......

  • POST-sito

    La famiglia NOB si allarga!

    Siamo felici di annunciarvi che abbiamo inserito nel nostro staff due nuove figure per la preparazione atletica, che si affiancheranno al NOSTRO sempre presente Francesco Bondi (Checco). Diamo il benvenuto a Matteo Pesci e Daniele Terzi che seguiranno tutti i nostri atleti con la serietà,......

  • post-bio

    È tempo di Biomeccanica

    Ragazzi siete pronti per iniziare al meglio la nuova stagione? Noi pensiamo che un corretto assetto biomeccanico sia il primo passo verso la conquista dei propri obiettivi: • Diminuisci il rischio d’infortuni; • Migliora il costo energetico; • Migliora l’aereodinamica sul mezzo. Con il nostro......