NOB | La Biomeccanica sposa la Rieducazione Posturale
ciclismo, negozio bici, vendita bici, biomeccanica, preparazione atletica, fisioterapia, team ciclismo, palestra, not only bike, nob
22860
single,single-post,postid-22860,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-1.8,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.5,vc_responsive
La Biomeccanica sposa la Rieducazione Posturale

La Biomeccanica sposa la Rieducazione Posturale

NOB introduce una grande novità per i propri clienti, e cioè l’utilizzo della rieducazione posturale nella valutazione biomeccanica, questo per non “fermarsi” solo alla ricerca della migliore posizione sulla bici ed alle misure “perfette”, ma per migliorare l’elasticità del ciclista in modo che possa
mantenere senza fatica la migliore posizione sulla bicicletta con la logica conseguenza di migliorare la performance ed il comfort.

L’esperienza del team di NOB nei vari settori, biomeccanico, fisioterapico e della preparazione atletica, ha evidenziato come sempre più spesso dall’esame biomeccanico si evidenziano problematiche posturali, limitazioni articolari e tensioni muscolari che limitano od ostacolano la ricerca della migliore posizione sulla bici che, essendo per definizione “un mezzo meccanico” non può avere margini di adattamento.

Questo margine di adattamento deve essere ricercato direttamente nel corpo stesso attraverso un lavoro attento e preciso con tecniche di rieducazione posturale, manipolazioni, massaggi e ginnastiche funzionali.

Purtroppo non è una novità che lo stile di vita che ci “impone” questa società ci stia facendo perdere in modo preoccupante elasticità e ci costringa a posture scorrette e viziate, la bicicletta in tutto questo può rappresentare una fantastica “terapia”, ma allo stesso tempo se ci mettiamo in sella nel modo scorretto possiamo peggiorare le cose.

Infatti, se per esempio ho un problema alla rotula di male allineamento è facilmente immaginabile che in una uscita media di tre ore andrò a quel movimento per un numero di volte impressionante e con conseguenze ovviamente negative.

NOB ha messo a punto una valutazione dove l’esame Biomeccanico viene integrato da una visita Posturale, e la dove vengono riscontrate problematiche e/o limitazioni che ostacolano la ricerca della migliore posizione sulla bici il ciclista viene trattato, valutando caso per caso, con tecniche posturali, manipolative, massaggi, ecc., da fisioterapisti ed osteoptati altamente specializzati del centro di Riabilitazione Fisiokinetica di Santarcangelo di Romagna.

Questi trattamenti a loro volta saranno integrati da programmi di ginnastica funzionale personalizzati presso la palestra di NOB, attraverso i quali il ciclista manterrà i risultati ottenuti lavorando precedentemente con il fisioterapista oltre a migliorare altri parametri che sicuramente renderanno migliori e più divertenti le sue uscite in bici.

NOB è in continua evoluzione per cercare di offrire ai propri clienti una vastissima gamma di servizi di alta qualità integrandoli fra loro.
Non vi resta che contattarci, vi stiamo aspettando.
NOB staff